Animali che iniziano con la W

Animali che iniziano con la W

Wallaby delle rocce

Il wallaby delle rocce è un marsupiale di medie dimensioni, molto agile e presente in natura in diverse colorazioni. Si trovano nelle zone rocciose, da dove gli deriva il nome. I maschi sono più grandi delle femmine. I wallaby si nutrono di erba, verdura e frutta e di solito sono animali notturni. In foto, a prima vista, possono sembrare canguri, ma in realtà differiscono parecchio dai loro cugini, innanzitutto per le dimensioni.

Weta gigante

Il weta gigante è un grillo che si trova esclusivamente in un isola della Nuova Zelanda. Vederlo fa una certa impressione, è grande quasi come una mano. Per quanto “brutto” è un animale unico, al cui sopravvivenza è attualmente minacciata dai roditori, arrivati sull’isola a bordo delle navi dei coloni. Curiosa anche l’etimologia del nome: nella lingua locale Weta è il Dio delle cose brutte.

Weimaraner (razza di cane)

E’ un ammirevole cane da guardia dal pelo corto, originario dalla Germania. Si tratta di una razza dalle dimensioni importanti. Si integra perfettamente in famiglia, essendo un animale molto obbediente con il padrone e molto paziente con i bambini. È diffuso anche in italia, ma dove si trova più facilmente sono gli stati uniti. Una delle caratteristiche dell’animale è il colore del suo pelo, da cui il soprannome “cane grigio di Weimar”.

Welsh terrier

Welsh terrier è un cane meravigliosamente intelligente, pur essendo un cane di modeste dimensioni,  non ha paura di nulla e lo dimostra palesemente davanti ai suoi simili. Quindi non fatevi ingannare dalla sua buffa figura: ha dentro lo spirito del guerriero. È un cane che ama stare in appartamento, ma allo stesso tempo è un cane molto dinamico. Veniva originariamente usato per la caccia alla volpe. Non è da molto che è conosciuto anche in Italia, ed il suo prezzo si colloca tra i 400 ed i 600 euro.

Whippet

Appartenente al gruppo dei Levrieri, è un cane scattante e amichevole. In casa, con chi conosce, è paziente e calmo, anche se corre molto veloce ed ha una vista acuta, caratteristica che condivide con tutti i cani della sua specie. Non è molto diffuso in Italia, nonostante l’ottimo carattere ed un’innegabile bellezza.

White shepherd

Non vi nascondo la meraviglia che provai la prima volta che vidi questo cane: una pastore tedesco bianco! Ed in effetti è strettamente imparentato con il più famoso cugino tedesco e, con lui, condivide molto anche del carattere. Non a caso il White Shepherd, come dice lo stesso nome, è un cane da pastore.  E’ un cane di media taglia,  leggermente più lungo dell’altezza, con una lunghezza media, un pelo bianco puro ed ha orecchie erette.

 

 

 

 

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *