animali che iniziano con la M

animali che iniziano con la M

Mucca

Una lista degli animali che iniziano con la M non poteva che cominciare con la mucca. In realtà il termine mucca è stato inventato per i bambini, visto che i più corretto termine vacca ha acquisito nel tempo un significato piuttosto volgare. Se usare il termine vacca oggi dovesse mettervi in imbarazzo, potrebbe tornare utile il termine “bovine”. Si tratta di un animale dal carattere buono, addomesticato ormai da anni, soprattutto perché ci fornisce il latte, ottimo alimento per la nostra crescita, nonché ingrediente principale di alcuni ottimi  alimenti come lo Yogurt e il formaggio.

Mamba

Il un serpente molto velenoso. In particolare è famoso il Mamba nero, considerato il serpente velenoso per antonomasia. Alcune caratteristiche di questo feroce animale: innanzitutto è verde!!! Si, il Mamba nero è verde, credo si dica nero perché ha il palato nero. Poi è il serpente più veloce del mondo, quindi potrebbe portare a termine con successo un inseguimento nei vostri confronti. È estremamente aggressivo: non scappa difronte a nessuno, anzi passa subito all’attacco. Ha un veleno potentissimo: è uno degli animali più velenosi del mondo. Morde sempre col veleno e più volte! Mi spiego: la produzione di veleno per i serpenti è lenta, per cui va usato con parsimonia. Anche i serpenti più velenosi, quando vi mordono, probabilmente non vi inietteranno veleno. Il Mamba lo farà sempre, e non solo: non vi darà un morso per poi allontanarsi come fanno tutti, ma ve ne daranno 1, 2, 3… Insomma, meglio evitare di mettersi a discutere con lui

Mastino (razza di cane)

Mastino nel linguaggio comune è diventato sinonimo di possenza, forza, imponenza, e non a caso! I mastini sono i cani con la maggior taglia. Ma questa è solo una delle caratteristiche. Le caratteristiche dei mastini sono la fedeltà assoluta verso il padrone, la straordinaria intelligenza, l’obbedienza, la pazienza con i bambini, la protezione del territorio. Ovviamente non tutte le razze di mastini condividono in egual misura queste caratteristiche. Sono indubbiamente animali affascinanti, ma, prima di sceglierne uno, tenete conto che sono animali molto impegnativi e non facili da gestire. Richiedono esperienza e preparazione, non sono un capriccio.

Mangusta

Questo mammifero è una cosa spettacolare! Si tratta di un animaletto che assomiglia ad uno scoiattolo, ma con un carattere incredibile. Guardate qualche video su youtube. Credo che questo piccola animale non abbia paura nemmeno del diavolo. Specialmente se in mezzo ci mettete i loro piccoli! Nemmeno il più feroce Cobra può spaventare questa dolce creatura, che con grandi riflessi e grande intelligenza, riesce a sopperire alla mancanza di veleno.

Maiale

E come dimenticarci di questo animaletto? Lo confetto, la carne di maiale piace anche a me, ma me ne dispiace. Il maiale è un animale stupendo, e non ha niente a che fare con l’immagine che ci siamo fatti di lui. Cominciamo a dire che non è sporco e che non puzza (non quanto si crede), siamo noi che lo alleviamo in gabbie sporche e puzzolenti. In aggiunta, il fetore che arriva dagli allevamenti, e dato dagli escrementi che assumono quel odore a causa dei mangimi che mangiano. Detto questo sappiate che il maiale è intelligentissimo, si affezione, ha un grande senso materno e si può facilmente addestrare. Peccato che noi li alleviamo quasi esclusivamente con un altro obiettivo….

Macaco

foto di un macaco nella giungla

macaco

Il macaco appartiene alla famiglia Cercopithecidae. La coda lo caratterizza molto, è corta rispetto alle altre specie di primati. Il colore del macaco varia, può essere grigio,marrone o nero. Ha un muso sporgente e senza peli. Il maschio e più grande e il peso è molto differente da quello della donna.

Mangusta

animale di media taglia

Mangusta

Le manguste, sono carnivore vivono in Africa e Asia sud-orientale e meridionale. Appartengono alla famiglia Galidiinae. Esse, hanno le zampe corte e un corpo allungato, hanno una coda affusolata e un muso appuntito , ha gli occhi di medie dimensioni, le orecchie piccole quasi coperte dal pelo. Molte manguste hanno il colore del pelo simile all’habitat, ciò gli permette di mimetizzarsi. Si nutrono di insetti vermi roditori rettili e rane.

Mantide religiosa

Insetto di piccole dimensioni, di colore verde

Mantide religiosa

La mantide religiosa appartiene alla famiglia Mantodea. La femmina è più lunga del maschio. Il colore varia dal marrone chiaro al verde chiaro, ha anche delle macchie nere nelle zampe anteriori che vengono mostrate quando si sente minacciata, ha due paia di ali sul dorso. E’ cannibale, si nutre di altri insetti come cavallette.

Merlo

volatile nero di piccole dimensioni

Merlo

Il merlo appartiene alla famiglia dei Turdidi. Il merlo è di colore nero a volte anche marrone scuro con il becco giallo acceso o arancione, stessa cosa vale per il contorno degli occhi, ha zampe squamose. Esistono anche fenomeni di albinismo sul merlo ciò li porta ad avere un corpo di colore bianco e il becco ed il contorno degli occhi rosso.

 

Murena

Foto di una murena arancione e nera

Murena

La murena appartiene alla famiglia dei Murenidi, hanno un corpo simile a quello delle anguille, ma non ricoperto da delle scaglie. Ha un unica pinna dorsale che va dalla testa fino alla coda mentre nella parte ventrale è più corta. Essa ha  una testa piccola con denti lunghi e appuntiti. Ha colori differenti tra di loro bruni, in altre specie hanno macchie chiare, alcune gialle, arancioni e blu vivace. La murena  una lunghezza media ma possono raggiungere e superare i 3m. Si nutrono di molluschi e crostacei.

Moscerino

animale di piccole dimensioni

Moscerino

Il moscerino è un insetto che appartiene alla famiglia dei Ditteri. Sono di colore nero e hanno delle dimensioni millimetriche, hanno il battito di ali più veloce al mondo circa mille battiti al secondo in alcune specie.

Martin pescatore

volatile di colore arancione azzurro

Martin pescatore

Il martin pescatore è un uccello che appartiene alla famiglia dei Alcedinidi. Ha un grosso becco e un corpo tozzo e arrotondato, ha una coda corta e grossa. Ha un colore azzurro nel dorso con iridescenze verdi o azzurre sulla testa, sulla coda e le ali. E chiamato martin pescatore perché è abilissimo nella pesca si nutre esclusivamente di pesci o di insetti.

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *