Animali che iniziano con la I

Animali che iniziano con la I

Iguana

L’iguana è molto simile alle lucertole, c’è anche un enorme differenza tra le femmine e i maschi, il maschio ha una testa triangolare mentre la femmina ha una testa più arrotondata. Si nutrono di erba e alle volte sono stati ritrovati anche insetti, probabilmente ingeriti nella consumazione di fiori o foglie. L’iguana ha una buna vista e un buon udito  e  il suo piatto preferito è il fiore di ibisco.

Iena

Le iene appartengono ad una famiglia a se simile alla famiglia dei viverridi. Una loro dote è l’osservazione degli avvoltoi per capire dove sono le carcasse, un’ altra caratteristica molto sviluppata è l’olfatto, riescono a fiutare il sangue delle carcasse  a circa 100m di distanza.

Istrice

l'istrice ha gli aculei molto fini

istrice

E’ un mammifero roditore che appartiene alla famiglia degli istricidi. Ha la testa colore marroncino e ha piccoli occhi neri, ha una testa grande e il muso arrotondato, sulla coda sono presenti aghi appuntati che in caso di minaccia si aprono di scatto per la difesa.

L' ippopotamo e uno dei mammiferi acquatici più grandi al mondo

Ippopotamo

Ippopotamo

L’ ippopotamo è un mammifero erbivoro che si trova in africa. Molto grosso con piccole zampe,  ha una testa grande e molto rapido in acqua è riesce anche a raggiungere i 40 km/h sulla terra ferma. vive in  gruppo con altri della sua specie, di trova spesso al margine dei fiumi.

Insetto stecco

E uno degli insetti che si mimetizzano meglio

Insetto stecco

E’ un insetto a forma di stecco, il colore varia dal marroncino chiaro al verde. si muove soprattutto la notte, si mimetizza alla perfezione nei rametti e si nutre di piccoli insetti.

L'impala è un mammifero molto veloce, è erbivoro

Impala

Impala

E’ simile alle gazzelle,  ha il pelo “mantello” rosso/bruno, il maschio ha delle corna a forma di arpa.

Ibis

Ibis bianco

Ibis

E’ un uccello appartenente alla  famiglia dei Treschiornitidi si trova in Africa.  Ha un becco largo e ha un altezza di circa 60cm.

 

 

Share

Recommended Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *