Re in acquario lo scalare è un pesce facile ma esigente

Un ciclide che raggiunge discrete dimensioni da adulto e richiede il giusto spazio per vivere bene. Subito da sfatare il mito che se tenuto in un acquario piccolo cresce poco, nulla da dire è vero ma è come se in quanto maltrattati e sotto stress facessimo crescere un bambino, difficilmente riuscirà a svilupparsi come deve. 

La giusta vasca per lo Scalare

Lo scalare richiede vasche dalle giuste dimensioni, come già detto se cresciuto in vasche troppo picccole il livello degli inquinanti diventerebbe tale da impedire il corretto accrescimento o peggio causerebbe malattie o patologie che potrebbero anche portare alla morte il nostro amico. 

Per ospitare uno scalare è necessaria una vasca di almeno 200 litri dove possono trovare casa una o al massimo due coppie dei nostri amici.

Non sempre facile la convivenza

Lo scalare è un pesce molto territoriale e spesso fatica a convivere con gli altri pesci, in particolar modo va ricordato che lo scalare è anche un predatore che in natura si nutre di piccoli pesci come i neon, che sono un ottimo spuntino, bisogna quindi fare attenzione ed evitare di introdurre in vasca pesci troppo piccoli che possano essere ingoiati dagli scalari.

    0 Prodotti

 
Recensioni
PET-BLOG

PET-BLOG

Dai una zampa !
Raccolta Punti