Filtri a letto fluido

I filtri a letto fluidi furono creati negli ani '20 come meccanismo di combustioni per carbone e biomasse in genere. Successivamente viene modificato per il trattamento delle acque reflue e solo dopo un cinquantennio ne arriva l'utilizzo in acquariologia.

Filtri a letto fluido | Funzionamento

Il filtro è caratterizzato da un cilindro verticale, e due spugne poste all'estremità del cilindro. Viene riempito con sabbia, di granulometria inferiore ai 0.4mm, e viene quindi riempito di acqua proveniente dall'acquario. L'ingresso avviene dal basso, passa per la prima spugna, mette in sopspensione la sabbia, che sembra sobbollire, passa per la spugna superiore e ritorna in vasca. 

Vantaggi 

I vantaggi del filtro a letto fluido sono:

  • Grande superfice a disposizione dei batteri, mediamente infatti le colonie sono 80 volte superiore rispetto ad un filtro statico e 20 volte rispetto ad un percolato.
  • Pochissimo ingombro, in soli 2 litri abbiamo l'attività batterica di un filtro statico da 80l
Non ci sono prodotti disponibili in questa categoria.
Cosa dicono i nostri clienti

Goffredo S. ha scritto:

         

Sito di facile navigazione, acquisto sicuro e spedizione celere. Prezzi in offerta irripetibili.

verificato da: feedaty

Gianvincenzo R. ha scritto:

         

Ottimo venditore, serio e preciso. Altamente consigliato.

verificato da: feedaty

Leonardo C. ha scritto:

         

non lascio 5 stelle perchè il pacco è arrivato sconfezionato ma dentro c'era tutto.

verificato da: feedaty

Paolo B. ha scritto:

         

Servizio eccezionale e rapidissimo. Le piantine sono arrivate "sane" e stupende.

verificato da: feedaty

GIOVANNI B. ha scritto:

         

Servizio rapido e ottimi prodotti

verificato da: feedaty

omar m. ha scritto:

         

Prodotti giusti e in tempi brevi

verificato da: feedaty

0 Prodotti

Recensioni
PET-BLOG

PET-BLOG

Raccolta Punti