Mangimi e crocchette per gatti grassi.

Grasso è bello, quante volte lo sento dire parlando di gatti. Purtroppo però, grasso vuol dire anche grassi problemi di salute per il vostro gatto. E allora, visco che il nostro micio è un essere vivente e non un giocattolo, la sua salute viene prima di tutto. Cosa fare se un gatto è grasso? Per prima cosa: non fate assolutamente una dieta basata sul diguiuno, è pericolossissima per il gatto, che, calorie a parte, ha sempre bisogno di nutrienti come proteine e minerali. Un consiglio noto è quello di preferire il mangime umido rispoetto a quello secco. È vero che il mangime secco tende ad essere più calorico, ma per fortuna, le migliori marche di prodotti per gatti, hanno messo in commercio delle crocchette specifiche per gatti sovrappeso. PS: se temete per la salute del vostro micio o avete dei dubbi su quale sia la miglior dieta, allora meglio che vi rivolgiate al veterinario

Mostra: 

Niente diete basate sul digiuno

Intanto non facciamoci prendere dal panico: è normale che in certi periodi dell'anno il gatto aumenti di peso. Accumula riserve di grasso che poi andrà a spendere durante le lunghe avventure durante la stagione degli amori. Attenzione però a quando si supera il limite. Allroa bisogno intervenire: anche per le persone, il grasso in eccesso non è solo un problema di estetica, quanto di slute. Le migliori e più affidabili aziende che producono cibo per gatti, si sono attivate per creare delle crocchette che abbiano tutti i nutrienti necessari per il nostro animale, ma che fossero ipocaloriche. Questo ci permette di mettere a dieta il nostro gatto stando al riparo dai rischi ai quali può portare una dieta basata sul diguino,

Utilizzate crocchette e mangimi specifici per gatti grassi

Un gatto sovrappeso tende a stressare eccessivamente i tendini e legamenti, cosa che porta facilmente all'artrite. Si può arrivare al caso limite, e drammatico, di gatti anziani che non si alzano più perché troppo pesanti ed afflitti da dolore intrattabile. Un eccesso di grasso potrebbe addirittura impedire l'espansione dei pomoni rendendo difficile la respirazione. E andando avanti potrei parlare del diabete mellito, ipertensione (che può arrivare a portare ad un distacco della retina o un ictus, oltre che a danni su reni e cuore. Potrei andare avanti pagine ad elencare tutte le malattie che possono aver origine dall'eccesso di grasso e dal relativo sballarsi dei valori del sangue, ma penso di avervi messo già in guardia. Ma soprattutto vi chiedo: perché non intervenire, visto che è così facile?

Un veterinario può indicarvi i mangimi più adatti

Torno comunque a ribadire che, viste le gravi conseguenze che possono derivare dall'obesità del gatto, ma anche da una dieta sbagliata, che rivolgersi ad un veterinario è sempre l'idea migliore. Poco importa poi se il consiglio sarà quello di utilizzare crocchette dietetiche, cosa che magari facevate già, ma almeno siete sicuri di non aver brutte sorprese in futuro o, peggio ancora, di aver arrecato danno alla salute del vostro animale.

    0 Prodotti

 
Recensioni
PET-BLOG

PET-BLOG

Dai una zampa !
Raccolta Punti