Gambusie sp. Mangia Zanzare n° 6 Esemplari

Gambusia sp.

Mangia Zanzare  N° 6 Esemplari

Completamente innocuo per tutti gli altri pesci / animali

La lotta sperimentata come realmente efficace in modo del tutto naturale, senza effetti collaterali e consigliata dagli esperti è quella larvicida che, eliminando le larve depositate dalle zanzare nelle acque stagnanti, ne impedisce la riproduzione, metodo biologico, c’è l’impiego della:

GAMBUSIA sp.  il “PESCIOLINO elimina ZANZARE”

Estremamente utile e fondamentale per la distruzione delle larve di zanzara, la GAMBUSIA  che, a suo tempo, ha aiutato a combattere con grande successo la malaria, si consiglia a chiunque ne abbia la possibilità, di metterlo in piccoli Stagni, Laghetti Ornamentali, Vasche in giardino o Acquari cioè, in spazi circoscritti sia piccoli che di grandi dimensioni. Tale impiego risulterà estremamente efficace per contribuire alla lotta ad ogni tipo di zanzara, ogni Gambusia mangia circa 150 larve di zanzara al giorno!!

Un'estate finalmente libera da zanzare e veleni? 
Bastano alcuni esemplari di Gambusie, pesciolini facilmente 
allevabili in poca acqua stagnante.

 

Descrizione

classe: osteitti
sottoclasse:teleostei
ordine:ciprinodontiformi
famiglia:pecilidi
genere:gambusia


Dimensioni

lunghezza 2-3 cm per il maschiofino a 4,5 per la femmina;peso 2-6 g.

Distribuzione

Originaria del Nord America,dal sud del New Jersey all'Alabama,e del Centro America,dal Messico al Venezuela e isole dei Caraibi,e' stata introdotta in molti paesi Europei,sopratutto per il controllo delle zanzare.In Italia fu' introdotta dopo il 1922 per la lotta alla malaria,poiche' questa specie si nutre delle larve di zanzara e di altri invertebrati dannosi.Si tratto' dunque di una delle prime applicazioni pratiche di lotta biologica.

 

Habitat e riproduzione

Preferisce acque dolci o salmastre a salinita' moderata,calde e stagnanti.

Si trova comunemente in stagni,laghetti,canali di bonifica,ambienti marginali dei fiumi.
Ha riproduzione interna,con il maschio che presenta una pinna anale modificata a tale scopo in un gonopodio;

la femmina partorisce una cinquantina di larve,piu' volte durante l'anno

Etologia

E' molto resistente all'eventuale carenza di ossigeno e alle alte temperature delle acque,cosi' come a quelle invernali abbastanza fredde,anche nei climi temperati.Si alimenta cacciando piccole larve di insetti,tra cui quelle delle zanzare,ma in mancanza di prede vive non disdegna la vegetazione algale.

Condizioni
Spedizione:
Pagamenti: Paypal e carte di credito su PayPal
Bonifico Bancario
Unicredit - Visa Mastercard Maestro
Contrassegno
Restituzione: Reso facile 30 giorni
Consegna: Stimata il 17-12-2016
con consegna urgente in 24h (48h isole e zone disagiate)

Spedizione in orario!!! Descrizione prodotti OK!!!

Valutato da fabio
Scrivi una recensione ! e guadagni subito 0,50€ in punti spesa (fino a max 5 recensioni) info raccolta punti
anche il pesce rossso mangia le larve ma la gambusia è una specialista estremamente vorace di questi insetti.
Hai una domanda ? Compila il form sottostante e ti risponderemo il più presto possibile