Discus Blu Diamond 8 cm n. 1 Esemplare

Discus Blu Diamond 8 cm

 

0pt; font-family: 'Matura MT Script Capitals'; color: blue;">Famiglia: Cichlidae

Origine: America meridionale (Amazzonia)

Descrizione:

l Discus è un pesce di origine sudamericana (in particolare proviene dalla regione amazzonica) molto apprezzato dagli acquariofili. Si distingue dagli altri pesci per la sua presenza e per la sua eleganza nei movimenti, caratteristiche che gli fanno guadagnare il titolo di re degli acquari?.
Caratterialmente è molto tranquillo, ama nuotare, quindi ha bisogno di tanto spazio, soffre la solitudine e non lega con i pesci più aggressivi. Se si decide di allevarlo, è preferibile acquistarne almeno 3 o 4 esemplari, dando loro una vasca abbastanza spaziosa (almeno 150 litri per esemplari di piccole dimensioni) e ricca di tronchi e di piante, perchè si tratta di pesci molto timorosi, che cercano un rifugio al minimo sentore di pericolo.L'allevamento dei discus non è sicuramente consigliato ad un principiante, perchè trattandosi di pesci molto delicati e sensibili, bisogna avere un po? di esperienza, fare in modo che i valori dell'acqua siano costanti, alimentarli nel modo giusto.Corpo discoidale, molto compresso lateralmente. La livrea può presentare varie colorazioni ed è generalmente attraversata da grosse fascie verticali scure (fino ad un massimo di 8 o 9) a volte visibili a volte no, a volte solo alcune. Labbra carnose.in natura sono stati segnalati esemplari anche di 25 cm, ma in acquario in genere non superano i 20 cm


Dimorfismo sessuale:

non visibile; l'unica differenza certa è la forma della papilla genitale che diviene ben visibile durante la fase di riproduzione. Più grande e di forma cilindrica nella femmina, più piccola e di forma conica nel maschio. In alcune varietà i colori delle femmine sono meno accesi rispetto a quelli dei maschi, ma è solitamente una differenza minima e spesso inesistente.




Riproduzione:

la maturità sessuale viene raggiunta all'età di 12 mesi per le femmine e 16 / 18 mesi per i maschi, coincidendo in pratica con la fine del periodo di crescita. Ottenere la riproduzione del Discus in acquario è piuttosto difficile.

Per riuscire ad ottenere una coppia è necessario partire da un gruppetto di esemplari giovani e attendere che, all'interno del branco, la coppia si formi spontaneamente. Le forzature sono sconsigliate. Una volta formatasi una coppia sarà facile accorgersene in quanto i due esemplari in questione tenderanno a stare quasi sempre vicini isolandosi spesso dal resto del gruppetto. Ottenuta la coppia consiglio di dedicare loro un acquario esclusivo (se specifico per la sola riproduzione sono sufficienti anche 60 litri netti di capienza) ove mantenere condizioni igieniche perfette.

L'alimentazione dovrà arricchirsi maggiormente di vivo e surgelato. Il PH portato progressivamente a valori decisamente acidi (5 / 5,5). Se la coppia decide di riprodursi scegliere un punto (solitamente una foglia larga posta verticalmente, una pietra verticale, o uno dei vetri dell'acquario) ed inizierà a ripulirlo, successivamente la femmina vi deporrà le uova (circa 100 / 200) che essendo appiccicose vi resteranno ben ancorate. Subito il maschio provvedere a fecondare le uova e la coppia sorveglierà incessantemente la prole.

Dopo tre giorni dalla fecondazione si avrà la schiusa e le piccole larve, una volta terminato il sacco vitellino, si nutriranno per i primi giorni di una particolare secrezione (muco) emanata dalla pelle di entrambi i genitori. I piccoli quindi in questa fase non potranno assolutamente essere separati dai genitori (fu questo l'errore in cui caddero per decenni gli ittiologi che per primi ne tentarono lo studio e la riproduzione) altrimenti moriranno di fame. Sarà impossibile interagire con la loro alimentazione fino a che non avranno raggiunto almeno 10 / 15 mm di diametro, solo a quel punto inizieranno ad accettare i mangimi. Inizialmente sarà importantissimo somministrare naupli d'Artemia salina appena schiusi. Per tutta la fase iniziale di crescita gli alimenti andranno somministrati molto spesso ed in piccole dosi, anche 10 / 12 somministrazioni al giorno.


Valori consigliati per l'acqua:



- PH 5,5 / 6,8
- GH 5 / 8 dGH
- Temperatura 28 / 30 C





Va inoltre sottolineata l'esigenza di mantenere la durezza carbonatica (KH) a valori molto bassi (nei biotopi d'origine del Discus addirittura il KH ha valore approssimabile a zero *), i Nitriti (NO2) sempre tassativamente a zero ed i Nitrati (NO3) a valori di concentrazione costanti e bassi, mai assolutamente superiori a 50 mg/litro.

Splendido pesce appartenente alla famiglia dei Ciclidi, varietà di allevamento della forma originalmente proveniente dal centro del continente sudamericano, parte bassa del bacino del Rio delle Amazzoni, in particolar modo nei Rio Madeira, Rio Xingu, Rio Paru, Rio Tocantins; per la sua bellezza e per i suoi colori è giustamente considerato il re degli acquari di acqua dolce. 

Corpo quasi circolare, molto appiattito, a forma di disco, pinne dorsale, caudale e anale che si uniscono e, a volte, si sovrappongono, pinne ventrali molto avanzate ed allungate, simili a lunghi bargigli, bocca dalle labbra carnose. 

Alimentazione:

Il Discus essendo carnivoro in natura, ed è difficile abituarli con il tempo ad accettare altri alimenti. La dieta deve comprendere sia vivo e surgelato (Artemie adulte, Dafnie, larve di zanzara,ecc) sia alimenti commerciali specifici per Discus.

.Comportamento e mantenimento:

 


Pacifico, timido con i pesci di altri generi e con le persone, ma aggressivo e territoriale con i suoi simili: i maschi spesso litigano tra di loro e talvolta anche le femmine; in un acquario dovrebbero vivere, in piccoli branchi, 6 / 8 esemplari giovani o una coppia di adulti insieme a branchi di piccoli caracidi. 

Ha bisogno di una vasca molto grande, con acqua molto calda, trattata preventivamente con resine scambiatrici di ioni per abbassare la durezza ed il PH a valori estremi, molto ben filtrata, possibilmente attraverso la torba in granuli, arredata con poche grosse piante, resistenti, a foglia larga, tipoAnubias, Spatyphyllum, Syngonium.

Condizioni
Spedizione:
Pagamenti: Paypal e carte di credito su PayPal
Bonifico Bancario
Unicredit - Visa Mastercard Maestro
Contrassegno
Restituzione: Reso facile 30 giorni
Consegna: Stimata il 17-12-2016
con consegna urgente in 24h (48h isole e zone disagiate)

bellissimo il colore prezzo leggermente elevato ma ne vale la pena

Valutato da fabio
Scrivi una recensione ! e guadagni subito 0,50€ in punti spesa (fino a max 5 recensioni) info raccolta punti
Non è stata fatta ancora nessuna domanda.
Hai una domanda ? Compila il form sottostante e ti risponderemo il più presto possibile